venerdì 4 settembre 2015

Prima della prima



E' Terre di mezzo che rispolvera 30 anni di attesa e porta in Italia questo bellissimo albo di Karla Kuskin ed illustrato da Marc Simont.

"The philarmonic get dressed" il titolo originale, magistralmente tradotto ed adattato nel gioco di parole "Prima della prima".

Questo piccolo libro, di cui non avevo mai sentito parlare, mi occhieggiava, nascosto, dai ripiani della libreria, quasi schiacciato, lì tra un tomo e l'altro. 
Lo apro ed è subito amore.
La storia scorre lenta e si mostra timida un pezzetto alla volta lasciandomi il tempo di assaporare pagina dopo pagina le parole e di gustare ogni piccolo dettaglio delle immagini.

E' arrivata l'ora di sfatare un po' il mito di quei pinguini imbalsamati che suonano in posti così puliti e con un'aurea quasi di intoccabilità. Ebbene sì, se ve lo siete mai chiesi mentre li guardavate, come me e come forse fanno tutti, tra uno sbadiglio e l'altro o tra un'aria e l'altra nel momento in cui compostamente ricevono gli applausi, o nel mezzo dell'ammirazione per un organismo composto di 105 diversi individui che in quel momento sembrano funzionare in una perfetta armonia e sincronia...bhè, sì, anche loro sono esseri umani come noi!

Finiscono il concerto e vanno a casa, proprio come noi, tornano dalla loro famiglia, proprio come noi, e magari qualcuno neanche aveva voglia di essere lì quella sera!

Questo libro, ha proprio questo merito, ridare umanità all'ideale di queste persone, ridonargli semplicità.
E, con il sorriso sulle labbra che sicuramente ci strapperanno, ci staranno anche un po' più simpatici!

Finisce a pieno diritto nella mia "mensola delle letture promesse". Una mensola, a volte reale, a volte solamente immaginaria, in cui metto tutte le letture che mi hanno colpito per qualche motivo e che voglio ricordarmi di proporre in classe ai miei alunni, se e quando ce ne fosse la possibilità.
Quando leggerei questo? Proprio come apertura di una bella lezione di musica o di un bell'ascolto, perfetto per entrare a piccoli passi nella magia!


Ecco il booktrailer:

   



6 commenti:

  1. L'avevo visto in libreria e mi aveva molto intrigato, può darsi che diventi mio! Grazie della segnalazione.

    RispondiElimina
  2. E' un libro che ha ispirato una recita nella scuola di mia figlia... Conosco i contenuto per via delle rappresentazione che ne è venuta fuori ma non l'ho mai avuto tra le mani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Che idea originale farlo diventare una recita!! :)

      Elimina
  3. Grazie del suggerimento lo segno nella lunga lista dei desideri, mi hai incuriosita molto con il tuo bel post.

    Ciao
    Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Spero continuiate a seguirmi :)

      Elimina